fbpx

Creare una strategia digital per la comunicazione e promozione del tuo brand e del tuo prodotto è di fondamentale importanza. Sia per raggiungere i tuoi obbiettivi sia per dosare l’utilizzo del tuo budget. È facile bruciarlo in pochi mesi senza ottenere risultati. Per questo consiglio di appoggiarsi ad un’agenzia esperta piuttosto che operare da soli.

Cercherò in questo articolo di darvi qualche info per partire. Ma seguici così potrai raccogliere tutte le notizie a te utili. Se invece hai urgenza di avere risposte o un consiglio, contattaci e saremo lieti di ascoltari.

Ma partiamo dall’inizio.

  1. Cosa sono le 4P?
  2. Che cos’è la Piramide della Promozione?
  3. Come impostare la strategia digitale?

Cosa sono le 4P?

Le 4P del Marketing Mix di McCarthy mettono in luce 4 degli elementi più cruciali della strategia di marketing: prodotto, prezzo, luogo e promozione. 

  • Product – Il “prodotto” o servizio che verrà proposto ai clienti, naturalmente, è il primo fattore da considerare in una strategia di marketing. È indispensabile valutare, ad esempio, quali sono i vantaggi che il prodotto offre agli acquirenti, cosa lo distingue da quello dei competitors e come può essere migliorato.
  • Price – Il “prezzo” è un’altra variabile fondamentale che influisce sulle aspettative e sulla percezione del cliente, ma anche l’elemento che distingue dagli altri competitors. Naturalmente per individuare il prezzo giusto è indispensabile trovare il giusto equilibrio tra questi elementi e i costi di produzione e distribuzione, i cambiamenti del mercato e le variazioni dei competitors.
  • Place – Il “luogo” indica sostanzialmente la scelta del posto dove sarà possibile acquistare il prodotto, ovvero ilcanale di distribuzione(online o offline) più idoneo per la vendita del prodotto (o del servizio). Naturalmente, anche questa scelta è decisiva nella definizione della strategia di marketing.
  • Promotion – Ultimo elemento fondamentale del marketing mix è la “promozione”, ovvero come il prodotto/servizio viene pubblicizzato-presentato alla platea di potenziali compratori. In questo senso, è indispensabile individuare le giuste strategie di comunicazione per presentarlo nel modo migliore a seconda del pubblico a cui si rivolge e delle risorse disponibili per la promozione.

Oggi si discute molto della rilevanza delle 4P, ma è sufficiente dire che pensiamo che queste siano ancora considerazioni strategiche chiave per le aziende di tutte le scale: è qui che entra in gioco la Piramide della promozione.

Che cos’è la Piramide della Promozione?

La Piramide della promozione è un modello di marketing strategico che i marketer digitali utilizzano per pianificare l’attività di marketing in relazione all’ampiezza del pubblico target e alla risorsa richiesta (tempo finanziario e personale).

Come impostare la strategia digitale?

Quando si pensa alla promozione online, i marketer digitali troppo spesso cercano di lanciarsi in una campagna senza analizzare adeguatamente i meriti delle diverse tattiche e canali. L’approccio risultante spreca risorse a lungo termine perché la mancanza di una strategia adeguata in tutto l’approccio porta a diventare affrettati e le risorse vengono allocate in modo errato.

La piramide della promozione è utile quando si considera come dividere il budget del marketing digitale tra pubblicità ad ampio pubblico, che è efficiente in quanto utilizza poche risorse interne e richiede poco tempo di vendita, ma è costoso, o utilizza strategie ad alta intensità di tempo di vendita / marketing come blog, webinar e live chat che richiedono un budget molto inferiore, ma richiedono una grande quantità di risorse interne e tempo del personale. Questo tempo da dedicare al personale interno ovviamente ha anche un costo considerevole per l’azienda, quindi è importante trovare il giusto equilibrio e non fare affidamento solo su poche tattiche.

Diverse piramidi di promozione avranno un aspetto diverso per i diversi settori, ma abbiamo sviluppato questo esempio di una piramide di promozione che si applicherà a molti tipi di marketing commerciale. I consulenti potrebbero aggiungere una riunione one to one nella parte superiore della piramide e le aziende B2B possono aggiungere eventi del settore nella metà superiore. È importante modificare questo modello in base alle esigenze individuali della tua azienda, ove necessario.

Quando sviluppi il tuo budget e la tua strategia di marketing digitale, usalo per strutturare il tuo pensiero e considera se hai sviluppato un budget che utilizza un ampio mix di tattiche diverse che possono completarsi a vicenda, o se sei attualmente eccessivamente concentrato su una sola area della piramide promozionale.

Corinna Cighetti

Author Corinna Cighetti

More posts by Corinna Cighetti

Leave a Reply







E ora esprimi un desiderio. È il punto di partenza di ogni risultato.

A tutto il resto penseremo noi. Tu ci dai un obbiettivo, noi ti aiuteremo a raggiungerlo.

Blog

Oggi pensavo che…

Spunti, riflessioni, consigli e approfondimenti. Se non vuoi perdere nessuno dei nostri articoli del blog iscriviti alla nostra newsletter.

Dichiaro di aver letto e accettare la privacy policy

Servizi

Vuoi una consulenza?

Vuoi sapere se la strategia di comunicazione della tua azienda è valida? Saremo felici di offrirti gratuitamente un’analisi della tua impresa con consigli ed indicazioni per una strategia efficace. Contattaci senza impegno per richiedere un preventivo o anche solo un consiglio, il nostre team di esperti è a tua totale disposizione.

Dichiaro di aver letto e accettare la privacy policy

Sede Amministrativa

I nostri uffici

Via Plinio 52, 20129 – Milano
Telefono: 02/49526810
Email: info@trasparenzeadv.it

I nostri canali

Seguici sui nostri social